Go to Top

Psicoterapia infantile

bambiniLa PSICOTERAPIA è una modalità di intervento Psicologico che a seconda delle metodologie utilizzate permette di affrontare, elaborare e risolvere le sofferenze portate dal paziente. Ciò che va evidenziato è che per ogni tipo di sofferenza va trovata la giusta modalità per affrontarla, tale modalità deve tenere conto sia del “giudizio” clinico e sia della “richiesta” e delle “disponibilità” del paziente.

Può capitare che un bambino o una bambina in età pediatrica possa sviluppare delle problematiche anche importanti.

I disturbi dell’Apprendimento (Dislessia, Disgrafia, Discalculia), i problemi con l’Alimentazione, l’Enuresi notturna, i Terrori Notturni, la difficoltà nel Dormire da Soli, l’Iperattività, la Dipendenza da Video Giochi, possono essere solo alcune delle sintomatologie più diffuse nell’infanzia.

Per trattare questo tipo di problematiche è necessario mettere a fuoco le sintomatologie che compaiono attraverso uno o più colloqui con la famiglia e in seguito con il bambino/a. Solo in un secondo momento, una volta rilevato “il problema” sarà possibile iniziare un trattamento; il dott. Mattioli nella psicoterapia del’infanzia utilizza la tecnica del “GIOCO”. Solo attraverso il gioco si potrà creare una relazione di fiducia, base indispensabile per ricostruire le origini della sintomatologia ed avviare quelle modifiche relazionali che porteranno al possibile superamento della problematica presentata.

La tecnica del gioco contiene in sé la possibilità di lavorare sia sugli aspetti relazionali e sia sugli aspetti cognitivi, per questo motivo tale modalità psicoterapica è indicata anche per i disturbi dell’apprendimento che solitamente prevedono una focalizzazione sugli aspetti cognitivi.

Per maggiori informazioni potete contattare il Dott. Moreno Mattioli al numero 333 9869820 oppure via mail all’indirizzo moreno.mattioli@alice.it